AO9705261” è una mappa investigativa a muro composta da  una serie di reperti(fotografie, mappe, il libretto universitario, il diario, le ultime conversazioni su facebook..)  appartenenti a una presunta persona scomparsa.  L’intento  dell’opera è di ricreare l’identikit del soggetto scelto basandosi sugli ultimi movimenti effettuati e focalizzandosi sui suoi effetti personali, elevandone il valore a strumenti di riconoscimento nella ricostruzione di un background storico e psicologico.   L’epilogo della narrazione è lasciato aperto a più possibilità di ipotesi.
   

                                         AO9705261(2017) installazione, materiali vari - 3x2.